Menu Chiudi

COME FUNZIONANO I DANNI

Su Dauntless i vostri attacchi saranno in grado di inflliggere diversi tipi di danno a seconda dell'arma equipaggiata e delle abilità attive.
Le diverse tipologie di danno producono effetti unici e sono facilmente identificabili dal colore che appare sullo schermo. 

In questa sezione analizzeremo i diversi tipi di danno uno ad uno per aiutarvi a destreggiarvi al meglio nella scelta di abilità e armi.

Richiamando la schermata "Combo" troverete in basso una piccola legenda che vi permetterà di identificare i tipi di danno in base ai colori.
Richiamando la schermata "Combo" troverete in basso una piccola legenda che vi permetterà di identificare i tipi di danno in base ai colori.

DANNI BASE

Danno "effettivo" inflitto dagli attacchi di uno Slayer, è chiamato danno base in quanto corrisponde appunto alla base su cui sono calcolati tutti gli altri tipi di danno. Di colore grigio, questo tipo di danno sarà visibile solo colpendo parti già rotte dei Behemoth. Il danno base corrisponde inoltre al danno inflitto alla salute dei Behemoth.

Abilità che influiscono sul danno base:

Attivare abilità in grado di aumentare questo tipo di danno avrà un effetto positivo anche sugli altri tipi, oltre a permettervi di abbattere i Behemoth più velocemente.

DANNI MIRATI

ezgif-5-f39edf555646

Tipo di danno inflitto nello specifico alle varie parti del corpo dei Behemoth, queste possono subire fino ad un determinato quantitativo di questo tipo di danni prima di rompersi. Di colore giallo, serve a tagliare code, spezzare corna e zanne, scalfire zampe, sarà visibile fino alla rottura di una determinata parte del corpo di un Behemoth (una volta spezzata una parte, continuare ad attaccare quel punto infliggerà danni direttamente alla salute del mostro).

Abilità che influiscono sui danni mirati:

DANNI LACERANTI

wound

Tipo di danno in grado di lacerare le parti del corpo dei Behemoth rendendole meno resistenti agli attacchi degli Slayer. Come per i danni mirati  ogni parte del corpo di un Behemoth può subire fino ad un determinato quantitativo di danno prima di essere lacerata. Una volta lacerate, le parti del corpo dei Behemoth emettono un bagliore azzurro; attaccandole gli Slayer infliggeranno fino al 50% dei danni in più. Ovviamente questo bonus al danno vale fino alla rottura della parte, dopodiché il bonus si esaurirà.
Di colore arancione, questo tipo di danno è di base per le lance da guerra. Tuttavia, attivando determinate abilità potrà essere inflitto anche con le altre armi da Slayer.

Abilità che influiscono sui danni laceranti:

Sebbene le armi perforanti siano le uniche in grado di lacerare le parti del corpo di un Behemoth naturalmente, non riescono a beneficiare del bonus ai danni quanto le armi che infliggono altri tipi di danno. È consigliato, con la lancia da guerra, attaccare con gli attacchi pesanti (che infliggono danno tagliante) le parti lacerate.

DANNI STORDENTI

stun

Tipo di danno in grado di stordire i Behemoth, è particolarmente elevato nelle armi pesanti (martello ed ascia). Si tratta, per il momento, dell'unico tipo di danno che varia a seconda di quale parte del corpo si colpisce, infatti è aumentato attaccando la testa dei Behemoth e dimezzato se inflitto sulle zampe posteriori o code dei Behemoth. I danni stordenti vengono accumulati di attacco in attacco fino a raggiungere una determinata soglia, a questo punto delle bolle appariranno intorno alle teste dei Behemoth. Superata questa soglia, con qualche attacco extra, il Behemoth sarà stordito per qualche secondo (la durata varia di Behemoth in Behemoth). Una volta che il Behemoth si sarà rialzato la soglia di danni stordenti si azzererà e il quantitativo di danni necessari ad ottenere un ulteriore stordimento aumenterà.

Abilità che influiscono sui danni da stordimento:

DANNI ELEMENTALI

Alcuni tra i Behemoth apparsi sulle isole frantumate sono in grado di nutrirsi di aether elementale. Questo ha contribuito, con il passare del tempo, a mutare le mostruose creature conferendogli straordinarie capacità quali l'evocare tempeste, sputare palle di fuoco o congelare l'aria che li circonda. Alcuni Behemoth sono in grado perfino di produrre cloni d'ombra o erigere gabbie di luce solida.
L'aether elementale è così presente nei materiali estratti da questi Behemoth che anche le armi create usando code, artigli o pelli come materiali di base sono in grado di "replicare" alcune proprietà di questa forma di energia.
Le proprietà elementali di un'arma sono visibili sia presso l'interfaccia di creazione/potenziamento che nell'interfaccia "equipaggiamento" e sono identificabili da determinati simboli.

Brandire un'arma elementale può essere estremamente vantaggioso o estremamente inefficace contro determinati Behemoth; alcuni, sono infatti deboli contro determinati elementi e resistenti contro altri. Scegliendo di cacciare uno specifico Behemoth troverete segnalate le loro debolezze elementali e le resistenze elementali.

Le proprietà speciali del danno elementale si manifestano e attivano grossomodo con lo stesso principio dei danni laceranti e da stordimento: bisognerà mettere a segno un determinato numero di attacchi elementali contro un Behemoth perché questi speciali status elementali facciano effetto.

Scopriamo ora nel dettaglio quali sono questi effetti:

DANNI ARDENTI

Danni tipici delle armi cariche di aether ardente.
L'attivazione dell'effetto elementale ricopre il Behemoth di fiamme per qualche secondo (la durata sembra variare di Behemoth in Behemoth).
Queste fiamme infliggono un danno a tempo che dapprima consuma la resistenza/salute delle varie parti e in seguito (dove le varie parti sono già rotte o vengono consumate dalle fiamme) intacca la salute della creatura. La rottura di parti causata dalle fiamme non è vincolata dal tipo di arma utilizzata (la "combustione" causata da un martello elementale è in grado di tagliare code e spezzare corna).

barbecue

DANNI CONGELANTI

Danni tipici delle armi cariche di aether congelante.
L'attivazione dell'effetto elementale ricopre il Behemoth di ghiaccio rallentandone i movimenti per 20 secondi. Il rallentamento è applicato sia ai costrutti creati dal Behemoth (torrette di Nayzaga e cloni di Shrowd) sia ad alcuni attacchi (lame d'aria di Kharabak o bombe fiore di Koshai).

polaretti

DANNI FOLGORANTI

Danni tipici delle armi cariche di aether folgorante.
L'attivazione dell'effetto elementale paralizza il Behemoth per qualche secondo. Questo tipo di interruzione non intacca la resistenza allo stodimento di un Behemoth, ma attiva l'effetto dell'abilità "Sopraffazione".
È l'effetto elementale che necessita di più colpi per essere attivato.

elettrico

DANNI RADIANTI

Danni tipici delle armi cariche di aether radiante.
L'effetto di questo elemento non è ancora stato implementato nel gioco.

laaaaserrrr

DANNI OSCURI

Danni tipici delle armi cariche di aether oscuro.
L'effetto di questo elemento non è ancora stato implementato nel gioco.

obscure